La taverna del Terziere  Castello é situata nella parte alta e medievale della città, nei locali sottostanti a Palazzo Lucarini dove si trova attualmente il Museo di arte contemporanea e vicino al Duomo di Sant’Emiliano, patrono di Trevi.

Recentemente ristrutturata presenta tre accoglienti sale allestite da vessilli rappresentanti i Palii vinti nel corso degli anni della manifestazione, le quali ospitano circa 230 persone.

La storica cuoca della taverna, Cinzia Fancelli, prepara moltissimi piatti della tradizione Trevana e Umbra che incontrano il favore del pubblico, ma tra le sue specialità ci sono il Sedano nero ripieno, e le Ruzzole, ossia un primo sempre a base di sedano nero di Trevi.

Tra gli antipasti immancabili le bruschette e il pinzimonio, qui cosiddetto “Cazzimperio” dove si utilizza sapientemente l’olio extra vergine di oliva che proviene dalla nostre colline.

Il menù si sposa bene con i vini della vicina Montefalco, cittadina famosa per il vino Sagrantino, questa varietà unica di uva rossa accompagna in modo lodevole i nostri secondi, in particolare quelli alla brace.

Ma di buono c’è anche la bella atmosfera che si respira grazie  alla giovialità dei nostri contradaioli che unita al buon cibo fa sì che si susseguano serate all’insegna del divertimento e della socialità!